Dieta detox

Seguire un’alimentazione varia e sana è il primo passo per aiutare il nostro organismo a funzionare al meglio. Oltre a bere tanta acqua, centrifughe e infusi, è importante anche inserire alcuni alimenti “detox” nella nostra dieta. Ricche di vitamine, acqua e fibre, la frutta e la verdura autunnale aiutano a rafforzare l’organismo e a depurarlo dagli eccessi dell’estate.

L’estate è il momento per eccellenza in cui ci si lascia un po’ andare: orari più rilassati, cene fuori più frequenti, grigliate e aperitivi con gli amici. Dopo esserci dimenticati per qualche settimana della dieta, è importante al rientro ritrovare la giusta leggerezza con l’aiuto di un’apposita dieta detox, per depurarci dalle tossine accumulate e ripartire con la giusta carica.

Per fortuna la natura ci viene in aiuto: la frutta e la verdura di settembre, infatti, sono ottime per rafforzare l’organismo e depurarlo dopo gli eccessi estivi, grazie alle loro proprietà detox. Sono infatti ricche di acqua e di fibre che aiutano a regolarizzare l’intestino, liberandoci dai liquidi in eccesso e abbassando colesterolo e glicemia.

Frutta e verdura sono le migliori alleate per disintossicare il fisico, meglio ancora se consumate crude, perché conservano meglio alcuni principi nutritivi come le vitamine e gli antiossidanti. Diamo la preferenza alla frutta ricca di vitamina C, come agrumi, mirtilli e mele e, più in generale, a tutti gli alimenti ricchi di vitamine, che aiutano a rinforzare le difese immunitarie.

Tutti sanno che bere molto aiuta a depurarsi delle sostanze di scarto del nostro corpo: per bere di più e favorire l’effetto detox, possiamo anche prepararci in casa delle bevande depurative e drenanti, perfette per reintegrare liquidi e sali minerali. La più semplice (ma molto efficace) è sicuramente il mix a base di acqua, limone e zenzero: per prepararla basta inserire in un litro d’acqua un limone intero tagliato a fettine e un cucchiaio di zenzero grattugiato, ricco di minerali, sostanze antiossidanti e vitamine del gruppo B, C, K e J.

Possiamo preparare facilmente in casa delle bevande depurative, lasciando in infusione per 5 o 6 ore in acqua fredda frutta e verdura scelte secondo le nostre preferenze. In questo modo rilasceranno le vitamine, i sali minerali e le sostanze antiossidanti che contengono. Per dare un gusto in più a queste bevande detox possiamo aggiungere qualche spezia (come cannella o zenzero) o delle erbe aromatiche, come menta, rosmarino e salvia.

Sì a bere tanto, ma non di tutto: eliminiamo le bevande alcoliche, gassate e zuccherate, che alzano la glicemia e non favoriscono la depurazione dell’organismo. In questo modo potrete ripartire alla grande!