mojito


Se pensate all’estate, cosa vi viene in mente? Sole, mare, ombrellone, abbronzatura… ma anche caldo e voglia di qualcosa di rinfrescante. Per le serate estive più calde, perché non godersi un aperitivo fai da te con un Mojito rinfrescante?

Preparare un Mojito fatto a regola d’arte non serve poi molto, basta avere la ricetta giusta: e noi l’abbiamo! 


Mojito, per goderselo al meglio dovete conoscere la sua storia


Le origini di questo amatissimo drink sono incerte ma affascinanti.

La leggenda vuole che il Mojito sia stato inventato dal famoso pirata Sir Francis Drake nel XVI secolo. Mentre solcava i mari alla ricerca di qualche veliero da depredare, si fermava di porto in porto alla ricerca di un po’ di ristoro e proprio durante una delle sue soste a Cuba avrebbe realizzato il famoso mix. 


La versione originale prevedeva aguardiente, che è rum non invecchiato, mischiato con lime, acqua, zucchero di canna (per addolcire il sapore del rum) e menta fresca. 


Rum e menta, il mix perfetto


Gli ingredienti caratteristici del Mojito sono il rum bianco e la menta. Il Rum è propriamente un’acquavite prodotta distillando la melassa di canna da zucchero. Rientrando tra i superalcolici, il suo consumo eccessivo non è consigliato.


La sua particolarità deriva dal fatto che la sua composizione nutrizionale non è caratterizzata da zuccheri, proteine o grassi. 

Il rum, abbinato alla menta, conferisce subito alla bevanda una sensazione rinfrescante. Questo perché la menta è ricca di mentolo, un enzima con proprietà rinfrescanti e digestive. 


Il mix di rum e menta era, per questi motivi, molto amato tra i pirati che avevano bisogno di rinfrescarsi dopo giorni tra i mari. 

Ingredienti

4 cl di rum bianco cubano

3 cl di succo di lime 

Menta fresca q.b.

2 cucchiai di zucchero di canna

Ghiaccio 

Soda 


Procedimento

Se avete un tumbler, utilizzatelo, altrimenti potete aggiungere gli ingredienti al vostro bicchiere da cocktail. 

Iniziate aggiungendo lo zucchero di canna e il succo di mezzo lime, mescolate bene e aggiungete la menta fresca. Con un pestello schiacciate delicatamente il tutto e mescolate nuovamente. 

Fate attenzione a non pestare con troppa forza le foglie di menta il vostro Mojito avrà un retrogusto amaro. Aggiungete il rum, il ghiaccio tritato e soda a piacimento. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *