Pappa reale

La pappa reale è un eccezionale prodotto naturale, noto fin dall’antichità per favorire il recupero delle energie e per rinforzare alle difese immunitarie, contrastando mal di gola e raffreddore. Non solo: questo prezioso prodotto delle api è anche utile per migliorare il tono dell’umore e potenziare la memoria.

La pappa reale si chiama così perché è il nutrimento destinato alle api che diventeranno api regine. Utilizzata per nutrire tutte le larve fino al terzo giorno di età, viene poi riservata esclusivamente alla nutrizione dell’ape regina durante tutta la sua vita. Questa preziosa sostanza naturale è uno di prodotti più pregiati delle api, che la producono a partire da miele e polline.

Grazie alla sua funzione di “super nutrimento”, la pappa reale ha un contenuto nutrizionale molto elevato, maggiore a quello del miele, e possiede interessanti proprietà benefiche anche per l’uomo. Oltre all’acqua (che ne costituisce quasi il 70%), questo prodotto delle api è composto principalmente da zuccheri (soprattutto glucosio e fruttosio), proteine, lipidi e sali minerali come potassio e calcio. Contiene anche acetilcolina, una sostanza prodotta durante la digestione delle api, dalle importanti proprietà antibatteriche e antibiotiche.

La pappa reale è un ottimo tonico e stimolante per l’organismo umano ed è ricca di proprietà ricostituenti e anti-infiammatorie. È un vero concentrato di salute: la sua assunzione favorisce un senso di benessere generale, sia a livello mentale che fisico, aumentando la resistenza alla fatica e preservando la memoria. Questo prodotto di origine animale è molto utile contro le infiammazioni e ha importanti proprietà disintossicanti, poiché favorisce la depurazione del fegato, attraverso un’azione riequilibrante delle ghiandole endocrine.

La componente più preziosa della pappa reale è l’acido 10-idrossidecenoico, un grasso dalla forte attività antibatterica, che è presente in massima concentrazione quando l’alimento è fresco: pertanto è fondamentale che la pappa reale sia raccolta e consumata quanto prima, e conservata correttamente in frigorifero. In questo modo rinforzeremo naturalmente il nostro sistema immunitario, aiutandolo a prevenire i tipici disturbi di stagione, come raffreddore, influenza e mal di gola.

Si consiglia di consumare pappa reale nei periodi più intensi dell’anno o quando ci sentiamo più stressati, stanchi o giù di tono, come durante i cambi di stagione o prima di un esame importante. Grazie alle sue proprietà energetiche è un’ottima opzione completamente naturale per fornire sostegno anche a bambini, anziani e donne incinte.

Quando consumare la pappa reale? Il momento migliore è la mattina presto, a stomaco vuoto, 15-30 minuti prima di fare la colazione. Sarebbe meglio scioglierla sotto la lingua, per non richiede l’intervento dei succhi gastrici che potrebbero limitarne i benefici.