Miele di Manuka

Il miele di Manuka è una varietà di miele originaria della Nuova Zelanda, che si ricava dal nettare della pianta di Manuka. Molto buono, ma non solo: secondo alcuni studi è anche ricco di effetti benefici, in quanto sarebbe in grado di contrastare il mal di gola e di rinforzare il sistema immunitario.

In queste fredde giornate autunnali è bello concedersi ogni tanto un momento di relax in compagnia di una tisana o di un latte caldo, che favoriscono il rilassamento prima di andare a letto. Invece che addolcirli con il solito zucchero, si può provare a usare il miele e, magari, provare anche quello di Manuka, una particolare varietà originaria della Nuova Zelanda. Si tratta infatti di un vero concentrato benefico: secondo alcuni studi questo prodotto naturale sarebbe in grado di rinforzare le difese immunitarie dell’organismo, aiutando così a combattere alcuni piccoli disturbi.

Il miele di Manuka – che si ricava dal polline prelevato dai fiori di Manuka – ha un livello nutrizionale molto più alto delle altre tipologie più comuni di miele. Ricco di vitamine del gruppo B (utili per il buon funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo), questo prodotto completamente naturale è anche una vera miniera di sali minerali, come calcio, magnesio, ferro, fosforo e potassio.

L’elevata attività antibatterica di questo prodotto delle api è dovuta all’azione del metilgliossale, un composto chimico di dicarbonilici, la cui concentrazione nel miele di Manuka è 100 volte più elevata che nel miele tradizionale. Inoltre, in questo particolare miele è presente anche un enzima secreto dalle api, la glucosio-ossidasi, che introdotto nel nostro organismo si trasforma in perossido di idrogeno, dall’elevata azione antimicrobica.

Ma quali sono i benefici del miele di Manuka? Questo prodotto naturale è molto utile per i problemi legati all’apparato digestivo, come acidità di stomaco, reflusso gastrico e colon irritabile, ma non solo. È anche un vero toccasana per la salute del cavo orale, perché contribuisce a contrastare raffreddore, mal di gola e carie, rafforzando inoltre le difese immunitarie dell’organismo. Il miele di Manuka è utile anche per la salute della pelle, perché aiuta a combattere dermatiti e a mantenere la pelle giovane, grazie al suo potere antiossidante. Non dimentichiamo che è anche un alleato del benessere mentale, perché stimola il relax e facilita l’addormentamento.

La quantità consigliata è di 1-2 cucchiai di miele di Manuka al giorno, anche sciolto in bevande calde o accompagnato allo yogurt. Non possiamo che concordare con chi lo considera il miele più “buono” al mondo!