Post-Vacanza

Le vacanze di Natale portano allegria, atmosfera magica e tanti momenti di condivisione ma ahimè…anche qualche chilo in più sulla bilancia. Tra pandori, panettoni e dolci tipici del Natale, infatti, è normale andare incontro a un’alimentazione più disordinata del solito e particolarmente ricca di zuccheri.
Niente panico, però! Al termine delle vacanze basterà tornare al proprio stile di vita, seguendo qualche piccolo accorgimento in più. Noi te ne consigliamo cinque
.

C’è qualcuno che, una volta finite le feste, non si è mai sentito in colpa per le numerose abbuffate? Probabilmente pochi. È abitudine comune, infatti, inserire tra i buoni propositi di fine dicembre il classico “da gennaio mi rimetto in forma”.
Bravi quelli che ci riescono senza problemi, per gli altri ecco cinque piccoli accorgimenti per sentirsi di nuovo meglio, senza stravolgere le proprie abitudini quotidiane.

1) Acqua e limone per digerire
Una buona abitudine è quella di iniziare la giornata con un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone. L’acqua tiepida, infatti, serve a stimolare il tratto gastrointestinale e a facilitare la digestione. Le vitamine contenute nel limone, inoltre, riducono le tossine dell’apparato digerente.

2) Banane ricche di potassio per combattere il gonfiore
Un consiglio per combattere il gonfiore dovuto all’eccesso di carboidrati? Qualche bicchiere d’acqua e uno snack ricco di potassio, come la banana. Questo frutto, infatti, aiuta a contrastare l’eccesso di sodio.

3) Aria aperta per combattere il pessimismo del post vacanze e sentirsi felici
Respirare aria fresca ed esporre la pelle al sole può aumentare la produzione di endorfine, che aiutano a sentirsi  più motivati e ottimisti. Una sferzata di energia che, tornati dalle ferie, non può fare altro che bene.

4) Infusi e tisane per eliminare scorie e tossine
Una tazza di infuso o tisana è ottima per riscaldarsi, apporta liquidi e aiuta molto nella fase post abbuffate natalizie. Se queste bevande contengono erbe come tarassaco, cardo mariano, bardana, carciofo o betulla, favoriscono l’eliminazione di scorie e tossine dal fegato.

5) No allo stress per avere risultati duraturi
Se l’obiettivo post-vacanze è quello di rimettersi in forma, benissimo. L’importante è farlo in maniera sana e leggera, concentrandosi sul piacere di tornare a fare un po’ di attività fisica e mangiare in maniera sana. Un programma alimentare e sportivo equilibrato darà sicuramente i suoi frutti e permetterà di ottenere risultati duraturi.