Sali Minerali

Dopo le vacanze estive è normale sentirsi più spossati del solito e faticare a riprendere la routine di tutti i giorni con la giusta energia. In questi casi è importante assumere la giusta dose giornaliera di alcuni sali minerali, come potassio e magnesio, ideali per aiutarci a recuperare le energie fisiche e mentali.

Per moltissimi italiani settembre coincide con il ritorno al lavoro, alle solite abitudini e agli (stressanti) impegni di tutti i giorni. Non è facile “riprendere il ritmo”, soprattutto per chi è finalmente riuscito a staccare la spina durante le vacanze estive, rallentando i ritmi e modificando le proprie abitudini.

Come riprendere con le giuste energie fisiche e mentali? Un grande aiuto per combattere quella leggera stanchezza che porta con sé settembre – e, più in generale, tutti i cambi di stagione – arriva dai sali minerali. Infatti, soprattutto nei mesi più caldi, non è raro sudare molto e perdere di conseguenza attraverso il sudore acqua e sali minerali. La prima regola rimane quindi quella di bere molta acqua, fino a due litri al giorno, idratando correttamente il nostro corpo. A volte, però, questo può non bastare per contrastare la spossatezza che percepiamo in alcuni periodi, dovuta essenzialmente a una carenza di sali minerali: in questo caso si può provare a utilizzare degli integratori specifici a base di magnesio e potassio, dalle grandi proprietà benefiche per il nostro organismo.

Il magnesio è coinvolto in moltissimi processi fisiologici, dalla contrazione dei muscoli, alla trasmissione degli impulsi nervosi, dalle funzioni metaboliche fino ai processi cellulari di produzione di energia. Non solo: questo prezioso minerale è utile anche per mantenere in equilibrio i livelli di zucchero nel sangue e regolarizzare la pressione arteriosa. Ricordiamoci quindi di assumerlo attraverso i giusti alimenti, come cavoli, broccoli, mandorle, ma anche cereali integrali e patate.

Magnesio, ma non solo: un altro minerale indispensabile per recuperare le energie nei periodi in cui ci si sente continuamente stanchi e giù di tono è sicuramente il potassio. Anche il potassio è un elemento chiave di moltissimi processi fisiologici, dalle funzione metaboliche al corretto funzionamento dei muscoli. Ricordiamoci quindi di mettere in tavola anche alimenti ricchi di questo prezioso minerale, come salmone, sardine, fagioli, frutta secca, kiwi e – ovviamente – banane.

Per garantire al nostro corpo il giusto apporto quotidiano di magnesio e potassio occorre quindi fare attenzione a ciò che mangiamo: in caso, però, di periodi particolarmente intensi e stressanti, come appunto il cambio di stagione o il rientro al lavoro dalle ferie, possiamo integrare una dieta varia e sana con degli integratori specifici.